Iscrizioni 2023/2024

Attenzione: anche se la scadenza delle iscrizioni è il 30 gennaio si consiglia caldamente di non attendere gli ultimi giorni per inviare la domanda!

DOCUMENTI PER TUTTI GLI ORDINI DI SCUOLA

 DOCUMENTI PER LA SCUOLA DELL’INFANZIA

 DOCUMENTI PER LA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

Alternativa all’insegnamento della Religione Cattolica 

Si ricorda ai genitori che nel periodo 31 maggio – 30 giugno, accedendo all’apposita sezione del sito ISCRIZIONI ON LINE, potranno effettuare la scelta delle attività alternative o l’uscita anticipata / ingresso posticipato. Poiché l’orario definitivo verrà pubblicato solo ad ottobre (e quindi solo in quella data si potrà sapere se l’ora di religione sarà ad inizio o fine mattinata), le famiglie che desiderano usufruire dell’uscita anticipata o dell’ingresso posticipato dovranno selezionare anche un’opzione di riserva. Si ricorda inoltre di prestare MOLTA attenzione, in fase di iscrizione, relativamente alla scelta selezionata, poiché in corso d’anno tale scelta NON potrà essere modificata.

Istruzione parentale (nota del MIM pagine 10 e 11)

"Al fine di garantire l’assolvimento dell’obbligo di istruzione, i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale che intendano avvalersi dell’istruzione parentale effettuano una comunicazione preventiva direttamente al dirigente scolastico della scuola primaria del territorio di residenza, dichiarando di possedere la capacità tecnica o economica per provvedereall’istruzione dell’alunno. La comunicazione viene presentata in modalità cartacea entro il 30 gennaio 2023 e alla stessa è allegato il progetto didattico-educativo che si intende seguire in corso d’anno, in coerenza con l’articolo 3, comma 1, del decreto ministeriale 8 febbraio 2021, n. 5 riguardante la disciplina degli esami di idoneità e integrativi. Sulla base di tale dichiarazione, il dirigente dell’istituzione scolastica prende atto che l’assolvimento dell’obbligo di istruzione è effettuato mediante l’istruzione parentale e comunica ai genitori e agli esercenti la responsabilità genitoriale che, annualmente, se intendono continuare ad avvalersi dell’istruzione parentale, devono effettuare la citata comunicazione preventiva entro il termine delle iscrizioni on line, presentando contestualmente il progetto didattico-educativo che si intende seguire nell’anno di riferimento.

Si ricorda che l’alunno in istruzione parentale deve sostenere il prescritto esame annuale di idoneità entro il 30 giugno, ai sensi dell’articolo 23 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 62 e dell’articolo 3, comma 3, del decreto ministeriale 8 febbraio 2021, n. 5. Le domande di iscrizione all’esame di idoneità devono pervenire alle istituzioni scolastiche prescelte per l’effettuazione dell’esame entro il 30 aprile dell’anno di riferimento secondo quanto previsto dall’articolo 3, comma 1, del richiamato decreto ministeriale 8 febbraio 2021, n. 5.

Iscrizione ad una scuola non statale e non paritaria iscritta negli albi regionali

Ai sensi dell’articolo 10 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 62, in caso di frequenza di una scuola primaria non statale non paritaria iscritta negli albi regionali, i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale degli alunni sono tenuti a presentare annualmente la comunicazione preventiva al dirigente scolastico del territorio di residenza, in modalità cartacea, entro il termine di presentazione delle iscrizioni on line. Gli alunni sostengono l’esame di idoneità presso una scuola statale o paritaria al termine del quinto anno di scuola primaria, ai fini dell’ammissione al successivo grado di istruzione, ovvero nel caso in cui richiedano l’iscrizione in una scuola primaria statale o paritaria; in caso di frequenza di una scuola del primo ciclo straniera in Italia riconosciuta dall'ordinamento estero, fatte salve norme di maggior favore previste da Accordi ed Intese bilaterali, gli alunni sostengono l'esame di idoneità se intendono iscriversi a una scuola statale o paritaria.

È obbligo delle istituzioni scolastiche statali e paritarie nelle quali sono effettuati gli esami di idoneità aggiornare prontamente l’anagrafe degli alunni inserendo l’esito dell’esame di idoneità, per consentire ai soggetti preposti le opportune verifiche in merito all’assolvimento dell’obbligo di istruzione.

Nota sull'Offerta Formativa dell'IC Finale Ligure

In considerazione del costante e progressivo calo delle nascite si precisa che anche per l’IC Finale Ligure, come per le altre scuole di ogni ordine e grado, l’attivazione:

  • di tutte le sezioni di scuola dell’infanzia
  • di una classe prima primaria in ogni plesso
  • dei nuovi percorsi musicali
  • delle quattro sezioni nella scuola secondaria di I grado

è soggetta ad approvazione / autorizzazione da parte dell’Ufficio Scolastico Regionale sulla base dell’andamento delle iscrizioni. Grazie!

Hola

Ultima modifica il 28-01-2023